Toscana: niente Imu se la casa è occupata abusivamente

La decisione della Ctr toscana è applicabile anche per rimborsi di imposte già pagate

Firenze – La decisione della Commissione tributare regionale della Toscana segna una svolta e fa sorridere tutti i proprietari di immobili che per anni si sono visti costretti a pagare l’Imu sulla casa occupata abusivamente.

Ma la sentenza della Ctr non si ferma qui, perché infatti prevede anche il rimborso per le imposte già pagate negli anni precedenti.

Nella motivazione della storica sentenza si legge che: “Se lo Stato non riesce a garantire il diritto di proprietà del cittadino sull’immobile, nel caso di occupazione abusiva, il Comune non può pretendere il pagamento dell’Imu”.

Articoli correlati

Back to top button