TECNOLOGIA – “Connessi in buona compagnia”: sabato aperture straordinarie a Sassetta e Santa Luce

Continua, attraverso il progetto regionale “Connessi in buona compagnia”, la campagna promossa dalla Regione Toscana per facilitare l’alfabetizzazione digitale della popolazione più anziana.

Sabato 19 febbraio si terranno due aperture straordinarie delle Botteghe della Salute per accogliere gli utenti ed illustrare i contenuti del progetto.

Gli eventi si svolgeranno dalle 9.00 alle 13.00 presso l’Ufficio Turistico di Sassetta (Li) in Via del Castagneto e presso il Comune di Santa Luce (Pi) in Via della Rimembranza, 19.

Seguiranno altri dodici appuntamenti, fino alla fine di marzo. La campagna vede la partecipazione e il sostegno di Anci Toscana con la rete delle Botteghe della Salute e delle associazioni dei pensionati di Cgil, Cisl e Uil.

I cittadini interessati ai servizi digitali previsti dal progetto possono recarsi anche, nel corso della settimana, presso le circa 70 sedi Botteghe della Salute attualmente attive in Toscana, generalmente aperte dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 13.30.

Per informazioni sulle aperture straordinarie e sui servizi offerti è possibile telefonare dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 15 al numero verde del Servizio sanitario della Toscana, 055 4383838 oppure collegarsi a https://agendadigitale.toscana.it/-/connessi

La campagna consentirà, a coloro che hanno meno familiarità con gli strumenti informatici, di attivare lo Spid, cioè l’identità digitale per accedere ai servizi della Pubblica amministrazione, di accedere al proprio fascicolo sanitario elettronico, di scegliere online il proprio medico di base, di scaricare il green pass, di prenotare appuntamenti al Centro Unico di Prenotazione per visite ed esami, di effettuare pagamenti e ottenere informazioni sul trasporto pubblico locale ed infine di accedere a tutti i servizi online del proprio Comune.

Il calendario di febbraio prevede quali ulteriori aperture straordinarie delle Botteghe della Salute quella di venerdì 25 febbraio dalle 14.00 alle 17.00 presso il Municipio di Pontremoli (Ms) e quella di sabato 26 febbraio, dalle 9 alle 13 presso il municipio di Fivizzano (Ms) in via Umberto I 27 e presso la casa comunale Val di Forfora, in Località Crespole nel comune di San Marcello Piteglio (Pt).

Back to top button