Ripartono le giornate del FAI in Toscana

I dieci luoghi da visitare prenotandosi per sabato 16 e domenica 17 ottobre

Firenze – La decima edizione delle Giornate FAI d’autunno, una delle più importanti manifestazione per la salvaguardia e la tutela del patrimonio artistico e culturale del Paese, torna quest’anno sabato 16 e domenica 17 ottobre con le visite guidate dai volontari del Fondo per l’Ambiente Italiano.

Anche quest’anno è possibile sostenere il FAI con un contributo volontario (anche online) di 3 euro, e prenotare le proprie visite (www.giornatefai.it) per garantirsi l’ingresso, considerando che l’edizione 2021 avrà posti limitati per la sicurezza dei visitatori. Allo stesso tempo, è possibile anche iscriversi al FAI sia sul sito web (https://www.fondoambiente.it) che nelle piazze italiane.

Di seguito, l’elenco completo dei dieci luoghi e percorsi in Toscana che saranno accessibili grazie all’impegno dei volontari del FAI:

  • L’Istituto di Scienze Militari Aeronautiche di Firenze
  • Arezzo e le sue acque: luoghi e immagini dalle origini ai giorni nostri
  • Palazzo comunale di Prato
  • Castello di Cireglio e il parco letterario dedicato a Policarpo Petrocchi
  • Le tre chiese romaniche di Vicopisano
  • Henraux Spa a Seravezza
  • L’antico borgo di Vico Pancellorum
  • Il Teatro Goldoni di Livorno
  • Il Centro Militare Veterinario di Grosseto
  • La Villa di Fontallerta a Firenze

 

Articoli correlati

Back to top button