Regione Toscana: 28,6 milioni di euro per nidi e scuole di infanzia

Raddoppiano i contributi per il sistema educativo da zero a sei anni

FIRENZE – Grazie a un accordo tra Regione Toscana, Ministero della coesione territoriale e Commissione Europea, dal prossimo anno scolastico raddoppiano i contributi per il sistema educativo integrato “zero-sei anni”. I fondi utili per il finanziamento arrivano infatti dall’Unione Europea e dal decreto rilancio del Governo, con una parte minoritaria della Regione per compensare i mancati introiti delle scuole paritarie che, nel periodo di lockdown, non hanno riscosso le rette scolastiche.

Le chiusure imposte dall’emergenza sanitaria hanno messo in difficoltà il sistema educativo, minacciando la sopravvivenza delle strutture e migliaia di posti di lavoro. Anche in quest’ottica allora i contributi regionali potranno essere utilizzati per lo svolgimento delle attività a distanza online, così da permettere alle educatrici di portare avanti il proprio lavoro e non usufruire della cassa integrazione.

Tag

Articoli correlati

Back to top button
Close