Polfer Toscana, il bilancio di 24 ore di controlli nelle stazioni

Un arrestato, 4 indagati e 576 persone controllate. 50 pattuglie impegnate nelle stazioni e a bordo treno, 4 sanzioni elevate e un minore rintracciato: è questo il bilancio dell’attività nelle ultime 24 ore del Compartimento Polfer della Toscana.

A Firenze Santa Maria Novella, un 16enne di origine gabonese è stato denunciato per detenzione e spaccio di sostanza stupefacente e false attestazioni sull’identità personale. In particolare, a seguito di una lite nelle adiacenze della stazione, i poliziotti hanno fermato il minore che, alla loro vista, ha cercato di occultare un calzino, lasciandolo cadere a terra. Recuperato degli agenti, al suo interno sono stati rinvenuti 35 involucri di hashish, per un peso complessivo di circa 30 grammi. Il giovane, che ha fornito ai poliziotti false generalità, è stato trovato in possesso anche di un coltello a serramanico di 18 cm e la somma di 390 euro in banconote di piccolo taglio.

Una 18enne italiana, già nota alle forze dell’ordine, è stata denunciata e sanzionata perché sorpresa a chiedere insistentemente la questua ai viaggiatori, infastidendoli, al centro della galleria della stazione. Mentre un cittadino romeno, di 29 anni, è stato denunciato per aver danneggiato una colonnina della corrente elettrica ubicata nello scalo ferroviario e sanzionato per ubriachezza molesta

Articoli correlati

Back to top button