Pisa, le vicende storiche in tre percorsi a tappe tra scorci inediti e panorami mozzafiato

Dai racconti della Pisa etrusca alle vicende della città durante la Seconda Guerra Mondiale, da San Torpè ai fasti della Repubblica Marinara. Acquario della Memoria propone una serie di appuntamenti con il ‘walking cinema’viaggi coinvolgenti ed interattivi tra leggende e aneddoti raccontati con proiezioni di immagini, foto d’epoca, ricostruzioni 3d, animazioni, elaborate con la collaborazione di storici e scienziati dell’Università di Pisa. Passeggiate nel cuore della città storica sopra e sotto le Mura di Pisa, scoprendo e percorrendo angoli urbani nascosti come il giardino dei frati Carmelitani. Tre differenti tour con sette repliche totali: Mura di Pisa Night Experience, con videoproiezioni che abbracciano tutto il periodo della storia cittadina e con inclusa la passeggiata in notturna sul camminamento in quota; War Night Experience, incentrato sulle vicende che hanno toccato Pisa dall’inizio ventennio fascista fino alla liberazione; Nerone Night Experience dedicato alla Pisa etrusca e romana con un percorso ‘sotto le Mura’. Le date: 17 dicembre, 23 dicembre, 26 dicembre, 30 dicembre, 1 gennaio, 6 e 7 gennaio. Biglietti a 10 euro più diritti di prevendita, info orari e prenotazioni sui siti www.muradipisa.it e www.acquariodellamemoria.it. Un progetto reso possibile dal contributo di Fondazione Pisa, con il supporto del Comune di Pisa e la collaborazione di Università di Pisa e dell’ATI Mura di Pisa (CoopCulture, Itinera, Promocultura).

Articoli correlati

Back to top button