Pasta Dante lancia il tortello Antico Maremmano, un nuovo prodotto dal sapore di altri tempi

Il tortello è il simbolo gastronomico della Maremma e dell’Amiata e Pasta Dante lo ha posto al centro nella sua produzione di pasta fresca nelle sue diverse declinazioni.

Ai tortelli tradizionali, con il pesce, con le patate oggi si aggiunge un prodotto speciale: l’Antico Maremmano. È un passo in avanti gastronomico nel percorso del mangiar bene. Pasta Dante con l’Antico Maremmano  riscopre i sapori autentici e genuini dei grani antichi abbinati alla classica farcia di ricotta e spinaci. 

La sfoglia è realizzata con un mix di farine di grani antichi: grano tenero Verna tipo 2 macinata a pietra e semola di grano duro Senatore Cappelli biologica. Il Verna è un’antica varietà di grano di origine Toscana, il suo nome deriva dal monte Verna in Casentino, dove veniva coltivato in passato dai frati casentinesi. Molto apprezzata per le sue caratteristiche di grande rusticità, è stata dimenticata per lunghi anni, perché meno produttivo rispetto alle varietà moderne. Il suo basso contenuto proteico e in particolare di glutine, lo rende particolarmente adatto per i soggetti con intolleranze alimentari. Il Senatore Cappelli, creato all’inizio del Novecento dal genetista Nazareno Strampelli, è uno dei grani antichi più apprezzati per la pasta, perché ha un grande sapore ed è ricca di micronutrienti.

Le farine provengono dai migliori molini toscani, Ponte a Elsa di Empoli per la farina Verna e Parri di Sinalunga per la semola biologica, che garantiscono prodotti a filiera certificata 100% italiana. Anche per il ripieno vengono scelte materie prime di altissima qualità, come la ricotta del caseificio Spadi di Follonica.

Il risultato di questo incontro è un tortello maremmano molto gustoso, dal sapore rustico e deciso, che a partire dal 1 dicembre verrà distribuito in tutti i supermercati Conad dell’area nord/ovest (Toscana, Umbria e parte del Lazio) e poi anche nelle altre catene come Hurrà, Carrefour e Emi.

È un tortello frutto di una grande ricerca – sottolinea Lorenzo Seggiani di Pasta Dante – a partire dalla selezione delle materie prime, fino alla messa a punto della ricetta finale. Il risultato è stato sorprendente: abbiamo ottenuto un tortello che unisce i segreti della tradizione più antica con la semplicità elegante della cucina contemporanea. ”

Pasta Dante è un’azienda familiare da tre generazioni, che produce pasta fresca surgelata dal 1978 nella provincia di Grosseto. La produzione si trova all’Arcille nel Comune di Campagnatico, i suoi prodotti vengono commercializzati localmente ma anche nell’Italia centro/meridionale all’interno delle principali catene della grande distribuzione. Un’eccellenza che porta la tradizione gastronomica della Maremma e dell’Amiata oltre i confini territoriali.

Back to top button