ORBETELLO- Cani bagnini in servizio dal 3 luglio sulla spiaggia della Feniglia

Un progetto messo in atto grazie alla collaborazione del Comune di Orbetello con i gestori della Free Safe Beach, l’associazione italiana Cani Salvamento e il sostegno di Conad Orbetello

Pettorine rosse e tanta dolcezza. Da sabato 3 luglio i cani da salvamento con i loro conduttori, saranno in servizio tutti i fine settimana di questo mese e del mese di agosto, sulla Free Safe Beach della Feniglia, la spiaggia libera attrezzata, che si trova sul lato Ansedonia, accanto allo stabilimento balneare La Capannuccia di Ansedonia.

Un progetto fortemente voluto dal Comune di Orbetello e dai gestori della Free Safe Beach, Daniele Avvento e Luciano Galanti, realizzato con il sostegno economico di Conad Orbetello e reso possibile grazie alla collaborazione dei volontari dell’associazione italiana Cani Salvamento, della Capitaneria di Porto e del gruppo comunale di Protezione civile.

Il servizio sarà attivo tutti i sabato e domenica di luglio e agosto, dalle ore 9 alle 19. Negli altri giorni della settimana a vigilare sulla sicurezza dei bagnanti saranno invece i bagnini.

“L’idea è nata in tempo di Covid esattamente come la Free Safe Beach – spiega Luciano Galanti, gestore della Safe Free Beach – la prima spiaggia libera attrezzata della Maremma, che abbiamo realizzato in collaborazione con il Comune di Orbetello e con l’interessamento del senatore Roberto Berardi. Si tratta di una spiaggia libera particolare, pensata per rispettare le norme anticovid, in cui i bagnanti trovano gratuitamente gli ombrelloni già posizionati alla distanza di sicurezza e devono solo sostenere il costo dei lettini. Gli ombrelloni sono infatti offerti dal Comune. A questa bella iniziativa si aggiunge il nuovo progetto dei cani bagnino che renderanno ancora più speciale la spiaggia. Oltre a vigilare sui bagnanti, infatti, i bellissimi cani eroi saranno un’attrazione soprattutto per i bambini, con dimostrazioni di salvataggio in acqua.”

Un gazebo sarà utilizzato come postazione delle unità cinofile e come base delle attività previste. ”L’amministrazione comunale di Orbetello ha collaborato con entusiasmo a questo progetto – spiega Maddalena Ottali, assessore comunale al Turismo – che va ad arricchire quanto già messo in atto in Feniglia per garantire servizi qualificati sulle spiagge del nostro litorale. Questo nuova iniziativa che introduce i cani da salvataggio sulla Free Safe Beach è finalizzato in prima battuta a garantire una balneazione in sicurezza, ma sarà anche una presenza molto gradita dai bagnanti. Ringrazio Conad Orbetello sempre presente con il suo sostegno in tutte le azioni che il Comune mette in campo per riqualificare il nostro bellissimo territorio.”

“Conad Orbetello ha voluto essere il testimonial di questo progetto – afferma Alessio degli Innocenti socio di Clodia Commerciale, la società proprietaria del Conad City di Orbetello – che unisce alla sicurezza un messaggio di amore verso gli animali e che sicuramente rappresenterà un elemento attrattivo in più per la spiaggia della Feniglia. Questa iniziativa, del resto, è nelle corde di Conad che all’interno dei suoi supermercati ha da tempo pensato agli amici a quattro zampe con il carrello Fido per cani di piccola e media taglia.”

Articoli correlati

Back to top button