TOSCANA – “Ogni vita merita un romanzo”, ciclo di interviste della Fondazione Ordine degli Psicologi

“Ogni vita merita un romanzo” indaga le molte connessioni tra Psicologia e Letteratura

La letteratura ha da sempre una capacità introspettiva sui personaggi e quindi essenzialmente psicologica. Da oltre un secolo la letteratura ci ha dischiuso quello che a tutti gli effetti è un mondo complesso, articolato, problematico, sicuramente ricco che sta nel profondo di ognuno di noi. Un prisma fatto di emozioni, ricordi, traumi, cesure che si stratificano, si perdono e riaffiorano. E in un certo senso ognuno scrive il suo romanzo, che merita di essere letto.

Da questa riflessione si sviluppa il ciclo di interviste sui canali social della Fondazione Ordine degli Psicologi della Toscana chiamato “Ogni vita merita un romanzo”. I primi ad essere intervistati sono stati Donatella Di Pierantonio, Edoardo Nesi, Carmen Pellegrino, Francesca D’Aloja. Fin da questi primi incontri è emersa nei vari temi trattati, dalla famiglia alla tragedia della pandemia che tanto ci ha cambiato, quanto siano forti le connessioni tra letteratura e psicologia. Si tratta di una delle varie iniziative promosse, in questo momento in forma online, dalla Fondazione che ha cuore la divulgazione e la promozione culturale.

Le videointerviste al canale YouTube:

Donatella Di Piarantonio: https://youtu.be/8XSbaFtv2cY

Edoardo Nesi: https://youtu.be/2J0B1vYVL2g

Carmen Pellegrino: https://youtu.be/TSZeber_v4k

Francesca D’Aloja: https://youtu.be/ffErNFCwAV0

Per saperne di più sul lavoro della Fondazione: http://www.fondazionepsicologi.it/

L’ultima intervista alla Presidente dell’Ordine degli Psicologi della Toscana: https://iltazebao.com/soli-ansiosi-e-assuefatti-al-distanziamento-come-siamo-dopo-un-anno-di-pandemia/

Articoli correlati

Back to top button