Il 29 aprile anche a Firenze il World Wish Day con Make-a-Wish e City Sightseeing Italia

Make-a-Wish Italia e City Sightseeing Italia di nuovo insieme per la giornata mondiale dei desideri: World Wish Day

Per il quarto anno consecutivo, City Sightseeing Italia, il bus operator che organizza tours nelle principali città italiane ad attrazione turistica con i popolari open-bus rossi, sarà al fianco di Make-A-Wish® Italia, onlus con sede a Genova che dal 2004 opera su tutto il territorio nazionale per realizzare i desideri di bambini e ragazzi affetti da gravi patologie.

In occasione del 38esimo World Wish Day®, il prossimo 29 aprile, evento che festeggia a livello mondiale il primo desiderio realizzato negli USA, a bordo ed alle fermate degli open-bus di City Sightseeing a Napoli, Sorrento, Roma, Firenze, Venezia, Verona, Torino, Milano, Genova, Palermo, Padova e Livorno verrà organizzata una raccolta fondi per esaudire il sogno di Hiba affetta da Anemia di Fanconi che desidera visitare Roma e di Yiad,  affetto da Neuroblastoma, che sogna un computer portatile.

Per ogni biglietto venduto il 29 aprile, nelle varie città italiane servite dai suoi open-bus, City Sightseeing devolverà 1 euro per contribuire alla realizzazione di questi due sogni. La partnership che vede City Sightseeing partecipare al World Wish Day® è giunta al quarto anno: “Rinnoviamo anche quest’anno, con   orgoglio e passione– ha sottolineato l’ing. Fabio Maddii, Presidente di City Sightseeing Italia – la collaborazione con Make-A-Wish per un evento molto sentito da tutto il nostro team, per mostrare ancora una volta la vicinanza ad una encomiabile iniziativa di solidarietà, attraverso un concreto coinvolgimento in tutte le città dove operiamo quotidianamente con i nostri open bus.”

Il World Wish Day è un giorno in cui Make-A-Wish intende sottolineare quanto la realizzazione di un desiderio porti con sé benefici anche sulle cure alle quali il bambino è sottoposto. Studi infatti dimostrano quanto un desiderio esaudito possa aiutare i bambini ad essere più forti sia fisicamente sia psicologicamente per combattere la malattia. Dalla sua nascita ad oggi Make-A-Wish ha realizzato nel mondo oltre 415mila desideri e, come sottolinea Sune Frontani, Co-Fondatrice e Direttore Generale Make-A-Wish Italia

 “Siamo davvero felici di poter festeggiare anche quest’anno il World Wish Day con City Sightseeing perché è un giorno particolarmente importante, in cui in tutto il mondo celebriamo la nascita di Make-A-Wish. Ringrazio di cuore City Sightseeing Italia per la fiducia e il supporto che ci rinnova per il quarto anno consecutivo. Una partnership che ci permette, non solo di realizzare i desideri di alcuni dei nostri bambini, ma anche di dare far conoscere la nostra Onlus e Mission attraverso bus turistici in ben dodici città italiane.” 

Per l’edizione 2018, anche Make-A-Wish® Italia partecipa alla challenge online lanciata a livello mondiale #ArmWrestleChallenge, una divertente sfida social che incoraggia le persone a postare un proprio scatto sulle pagine Facebook e Instagram per mostrare i propri muscoli e taggando tre amici a fare lo stesso, con l’obiettivo di far conoscere la Onlus e i suoi benefici.

Back to top button