GROSSETO – Dieci tablet per i piccoli della pediatria del Misericordia

La donazione arriva dal Circolo tradizioni rurali follonichese

Generosa donazione alla Pediatria dell’ospedale Misericordia da parte del Circolo tradizioni rurali follonichese che include alcune associazioni venatorie tra cui le sezioni locali di Anlc (Associazione nazionale libera caccia) Federcaccia e Arci.

Questa mattina, i rappresentati del Circolo e delle associazioni hanno consegnato al direttore del reparto, dottoressa Susanna Falorni e al personale presente, 10 tablet da mettere a disposizione dei bambini ricoverati in reparto.
“Il ruolo delle associazioni è sempre fondamentale e rappresenta realmente un valore aggiunto per i servizi sanitari perché con il loro impegno sostengono il nostro operato – commenta Falorni – Riceviamo con riconoscenza questa donazione, quanto mai al passo con i tempi. È bello vedere che oltre a quelle di Grosseto che ci danno davvero un grande aiuto, anche le associazioni di altre zone della provincia hanno a cuore il benessere e la salute dei bambini in cura. Sono sicura che sarà accolta con gioia dai piccoli pazienti che adesso avranno momenti di svago, quasi come fossero a casa propria”.
“La nostra associazione è sempre lieta di riuscire ad organizzare questo genere di iniziative a beneficio della collettività, non è la prima volta che ci impegniamo in questo genere di progetti e continueremo, grazie alla generosità dei nostri soci e dei nostri collaboratori, a lavorare perché opere come questa siano rese realtà – dichiara il presidente del Circolo, Stefano Leoni – In questa occasione il nostro pensiero è andato ai bambini che loro malgrado, si trovano a dover stare all’interno dell’ospedale e speriamo con questo gesto, di rendere la loro permanenza nella struttura più sopportabile”.
Tag
Back to top button
Close