Firenze: residenti contro spacciatori a Rifredi

I residenti hanno tappezzato la zona di cartelli per protestare contro lo spaccio

Firenze – Nella giornata di ieri, i residenti della zona di Rifredi, precisamente via Carlo del Greco e strade limitrofe, hanno inscenato una vera e propria protesta silenziosa contro lo spaccio sotto casa, affiggendo ai muri dei loro palazzi decine di cartelli per ribellarsi agli spacciatori che da anni “lavorano” nella zona.

Le segnalazioni dei residenti sono così arrivate alla Questura di Firenze, che ha attivato il commissariato di Rifredi per controllare la zona. Il bilancio è stato di un arresto ai danni di un uomo di 27 anni, nazionalità marocchina, che è stato fermato mentre vendeva cocaina e hashish a un italiano. Il pusher è stato condotto in commissariato, e il cliente è stato segnalato alla prefettura come assuntore di sostanze stupefacenti.

Back to top button