Firenze, Polizia interviene per lite tra fidanzati e scopre quasi un etto di marijuana

Denunciato cittadino peruviano di 28 anni

È successo nella serata di ieri nei pressi di via Baracca, quando la Polizia di Stato è intervenuta a seguito della segnalazione di un passante, per sedare un’animata lite in strada tra fidanzati.

Una volta riportata la situazione alla calma, gli agenti delle volanti per effettuare i normali accertamenti si sono avvicinati all’autovettura in uso alla coppia, ma la loro attenzione è stata subito attirata da un forte e pungente odore di droga, proveniente dall’abitacolo del veicolo.

Decidendo così di controllare più approfonditamente, i poliziotti hanno scovato nel bagagliaio dell’auto una bustina contenente poco meno di 80 grammi di marijuana, che sulla base di quanto emerso, sembrerebbe appartenere esclusivamente al 28enne peruviano.

Nella sua abitazione fiorentina, la Polizia ha poi scoperto e sequestrato qualche altro grammo dello stesso stupefacente.

Il giovane, già noto alla Forze di Polizia, è stato così denunciato per illecita detenzione di sostanza stupefacente.

Articoli correlati

Back to top button