FIRENZE – Ottanta nuovi alberi in 17 giardini e aree verdi a Scandicci

Il piano delle piantumazioni per questa primavera

Platani, ginkgo biloba, aceri, magnolie, tigli, querce, la nuova palma di San Martino. Sono ottanta complessivamente i nuovi alberi che saranno messi a dimora a Scandicci nella primavera 2020 con il primo lotto di piantumazioni curato dall’ufficio Ambiente, parchi e verde pubblico del Comune. Le aree interessate dal piano dell’Amministrazione comunale sono complessivamente 17, tra parchi, giardini, ingressi di plessi scolastici e spazi di verde pubblico. Oltre agli ottanta nuovi alberi, il primo lotto di messe a dimora per la primavera 2020 fissa anche le nuove piante a ornamento della struttura comune dei nuovi orti pubblici nel parco di via Masaccio, con passiflora, caprifoglio, rose rosse, nandina domestica, abelia grandiflora.

Ogni primavera la città conta sempre più alberi nei parchi, nei giardini, nelle aree di verde pubblico – dice l’assessora all’Ambiente Barbara Lombardini – il saldo delle nuove piantumazioni è sempre largamente positivo. Lo studio dei vari ambienti, e l’individuazione delle specie più consone per ogni area cittadina da parte dell’ufficio Verde pubblico del Comune, concentra l’attenzione su principi naturalistici come la biodiversità, l’idoneità al contesto cittadino, il cromatismo stagionale, la presenza di allergeni, la storicità dei luoghi. A proposito di quest’ultimo aspetto va messo in evidenza che già con il primo lotto per la primavera 2020 andiamo a piantare anche il nuovo esemplare di palma per San Martino, dopo la morte a causa del fine ciclo vita della storica pianta simbolo della frazione.

I nuovi alberi previsti dal piano dell’ufficio Ambiente e Parchi saranno piantati in via San Bartolo in Tuto (2 piante), in via Fallaci (2), in via 2 giugno (18), di fronte alla scuola Gabbrielli (1), in piazza Brunelleschi (6), nelle aree esterne della rotonda di viale Aldo Moro (2), presso l’asilo Nuova Girandola (7), al giardino di via Acciaiolo (4), nel giardino di via Caboto (1), in via Pascoli (1), in via Ciliegi lungo il vialetto della scuola Rodari (4), nel parcheggio di via Sassetti (4), in altri spazi verdi di Vingone (2), in via Agnoletti (13), in via Sant’Antonio (4), accanto alla scuola Turziani (8), e appunto a San Martino alla Palma.

Tag
Back to top button
Close