FIRENZE – Inferno Training Camp, appuntamento nella palestra outdoor per prepararsi alla diabolica corsa a ostacoli

Sabato 19 febbraio e domenica 6 marzo allenamenti presso il campo specializzato in Vicolo del Cionfo

Forza e resistenza per trasportare pesi, velocità nel risalire funi, destrezza nello scavalcare muri, equilibrio per attraversare assi basculanti e coordinazione per oscillare sospesi tra corde, pioli e anelli. Questo l’esplosivo mix di abilità da mettere in gioco sabato 19 febbraio e domenica 6 marzo all’Inferno Training Camp Firenze, il centro sportivo outdoor per l’obstacle racing guidato da Jacopo Pelusi e dalla coach Maria Vona.

Una passione sportiva in costante crescita, ad oggi praticata nell’intera penisola da oltre 50mila persone, e accessibile a tutti, dagli atleti pro ai neofiti più curiosi, in cerca di un’esperienza alternativa all’insegna della pura condivisione. Ognuno spinto dal proprio obiettivo, ma tutti uniti dal desiderio di mettersi in discussione attraverso prove ritenute impensabili eppure così sfidanti da strappare fuori dalla personale comfort zone.

L’OBSTACLE RACING: una disciplina per superare i propri limiti

In occasione dei due appuntamenti in tutti i campi Inferno in Italia, a Torino, Milano, Firenze, Bologna, Roma e Modica, sarà possibile scoprire questa disciplina emergente davvero completa anche attraverso divertenti challenge: una perfetta sinergia tra allenamento di tipo funzionale all’aperto, per potenziare resistenza aerobica e abilità innate necessarie per il superamento di ostacoli naturali e artificiali, e preparazione podistica base su terreni misti. Gli adrenalinici training day tenuti dai coach della ASD Federazione Italiana OCR saranno inoltre propedeutici per affrontare il circuito nazionale in tre tappe, rivelandone ostacoli in anteprima: il 12 e 13 marzo start line in Trentino per Inferno Snow, il 14 e 15 maggio Inferno Park nel Veronese, mentre gran finale nel Chianti l’8 e 9 ottobre con Ia Mud edition. Su infernorun.it tutte le informazioni, mentre iscrizioni alla mail training@infernorun.it

INFERNO SNOW: sull’Alpe Cimbra il 12 e 13 marzo

Sarà l’Alpe Cimbra in Trentino a ospitare la winter edition sulla neve, Inferno Snow, il cui programma si arricchirà ulteriormente nel suggestivo scenario della stazione di fondo presso Malga Millegrobbe. I tracciati innevati, completamente off road ma senza eccessivi dislivelli, si districheranno tra gli altipiani e i rigogliosi boschi a cornice, puntellati da ostacoli dai nomi di ispirazione dantesca, come Lucifero, Caronte, Cerbero e Limbo. Ben tre differenti distanze troveranno spazio nel weekend: 8 km (200m D+) con 25 ostacoli nella gara individuale del sabato, mentre la domenica la Short individuale di 3 km disseminati di 12 ostacoli e, importante novità, la sfida a team (tre membri, composizione libera), sullo spesso percorso della standard in versione collaborativa. Per la prima volta, inoltre, la Short assegnerà le qualifiche agli OCR European Championships 2022, che si terranno a giugno in Val di Fiemme.

INFERNO PARK: nel Veronese il 14 e 15 maggio

La seconda tappa approderà in una nuova destinazione tra le colline Moreniche e il fiume Mincio, a due passi dal Lago di Garda. A Valeggio sul Mincio, nell’omonimo Parco Naturale, la due giorni infernale vedrà susseguirsi la corsa individuale su 8 km e 25 ostacoli e la team su analogo tracciato. La manifestazione sarà prova del Campionato Italiano riconosciuto dalla Federazione Italiana OCR e anche occasione per qualificarsi ai Campionati Europei 2023.

INFERNO MUD: nel Chianti l’8 e il 9 ottobre

Per conoscere i successori del trentino Loris Pintarelli e della toscana Righerta Kadija, che proprio in questa location hanno conquistato il titolo italiano 2021, ci si troverà al Norcenni Girasole Village di Figline Valdarno, in provincia di Firenze, con la fangosa Mud. Nel cuore del Chianti alla competizione individuale su 12 km con 30 ostacoli, finale del Campionato Italiano OCR, si aggiungeranno anche la team e Inferno Kids dedicata ai piccoli diavoli, il cui ricavato sarà devoluto in beneficenza.

Back to top button