FIRENZE – Il sogno americano in musica, doppio appuntamento con Orchestra da Camera Fiorentina

Domenica 5 e lunedì 6 Settembre al Museo di Orsanmichele: in viaggio verso l’America - da Gerhswin a Bernstein

Il sogno americano esce dalle pagine dei romanzi, dal grande schermo e, per due sere, si trasforma in musica. “In viaggio verso l’America”” è il titolo del concerto che l’Orchestra da Camera Fiorentina diretta da Giuseppe Lanzetta proporrà domenica 5 e lunedì 6 settembre (ore 21), al Museo di Orsanmichele, circondati da opere di Donatello, Giambologna, Ghiberti, Brunelleschi.

Le serate si svolgeranno nel rispetto delle norme anti-Covid e si accederà con Green Pass. È consigliato l’acquisto dei biglietti in prevendita, online su www.ticketone.it e nei punti Box Office Toscana (www.boxofficetoscana.it/punti-vendita). 20 euro biglietto intero, 15 euro ridotto (studenti e over 65). Ai soci Unicoop Firenze e ai titolari della “Firenze Card” del Comune di Firenze è riservato uno sconto del 40%. Biglietto ridotto a 10 euro per gli iscritti alla newsletter dell’Orchestra da Camera Fiorentina (per info e iscrizioni orchestra.camerafiorentina@gmail.com).

In programma brani e arie che hanno segnato la storia del cinema e del musical: “Il Padrino”, “C’era una volta in America”, “West Side Story”, “My Fair Lady”, “Il Pianista sull’oceano”…  Quindi autori come Leonard Bernstein, George Gershwin, Frederick Loewe, Hoagy Carmichael ma anche Ennio Morricone e Nino Rota, che da questa parte dell’oceano hanno contribuito a definire il sogno americano.

Solisti Fernando Ramsés Peña Díaz al pianoforte e Raffaele Chieli alla tromba. Le parti vocali sono affidate all’estro del soprano Patrizia Cigna e del tenore Vladimir Reutov.

PROSSIMI APPUNTAMENTI – Martedì 7 settembre, sempre alle ore 21 al Museo di Orsanmichele, Davide Guerrieri all’oboe e Giorgio Revelli al clavicembalo propongono musiche di J.S. Bach, F. Couperin, G.F. Haendel. Venerdì 10 alla Fondazione Franco Zeffirelli i Solisti dell’orchestra Toscana Classica presentano “Disney Fantasy”, le più celebri colonne sonore del mondo dei cartoon in versione sinfonica. Giovedì 16 il virtuoso della fisarmonica e del bandoneon Mario Stefano Pietrodarchi sarà ospite dell’Orchestra da Camera Fiorentina per una serata nel segno di Astor Piazzolla e del tango, sempre alla Fondazione Zeffirelli.

La stagione 2021 dell’Orchestra da Camera Fiorentina è realizzata con il sostegno di Ministero della cultura, Regione Toscana, Città Metropolitana di Firenze, Comune di Firenze e – in art bonus –  Fondazione CR Firenze e Intesa San Paolo.

Programma completo sul sito www.orchestrafiorentina.it. Per informazioni e prenotazioni si può contattare la segreteria dell’Orchestra da Camera Fiorentina, tel. 055.783374 – 3391632869 – info@orcafi.it.

Programma concerti
E. Morricone         Il Pianista sull’Oceano, Western Suite, C’era una volta in America
N. Rota         Il Padrino
H. Carmichael         Sturdust
G. Gerswing         Summertime
F. Loewle         I Could Have Danced
F. Sinatra         New York, New York
L. Bernstein         Da West Side Story, Somewhere, Maria, Tonight (balcony scene)

Orchestra da Camera Fiorentina
41° Stagione Concertistica

Informazioni e prenotazioni
www.orchestrafiorentina.it – info@orchestrafiorentina.it – Segreteria Orchestra tel. 055-783374

Biglietti
Biglietto intero 20 euro
Biglietto ridotto a 15 euro per studenti (muniti di tesserino) e over 65 (muniti di un documento).
Biglietto ridotto a 10 euro per gli iscritti alla newsletter dell’Orchestra da Camera Fiorentina
Ai soci Unicoop Firenze e ai titolari della “Firenze Card” del Comune di Firenze è riservato uno sconto del 40%

Prevendite
Box Office – via delle Vecchie Carceri, 1 (Firenze) –  tel. 055 210804. Orario: mar/sab 10/19.30 – Lun 15.30/19.30 – www.ticketone.it. Prevendita anche presso il Museo di Orsanmichele e all’Auditorium di Stefano al Ponte nei nei giorni dei concerti, dalle 10,30 alle 21.

Articoli correlati

Back to top button