FIRENZE – Dante fra musica, viaggi e archeologia: appuntamento alla Certosa con il Festival delle Associazioni Culturali

Domani sabato 9 ottobre in programma il concerto di flauto e soprano

Prosegue il Festival delle Associazioni Culturali Fiorentine che, nell’appuntamento di domani, sabato 9 ottobre alle ore 15.45, coinvolge la Certosa di Firenze.

Si parte dall’incontro dal titolo “Dante nel VII centenario della morte” a cura degli Amici della Certosa di Firenze, dell’Accademia il Fauno e della Società Filosofica Italiana-Sezione di Firenze “Biblioteca Filosofica”. Introduce e coordina: Don Carmelo Mezzasalma. Questo il programma: Mario Pagni (Amici della Certosa di Firenze e Accademia il Fauno) parlerà de “L’archeologia di Dante”; a seguire Giuseppe Mussardo e Gaspare Polizzi (Società Filosofica Italiana-Sezione di Firenze “Biblioteca Filosofica”) si occuperanno di “Dante Alighieri e Marco Polo. Viaggi cosmici e terrestri nel Trecento”.

Quindi il concerto a cura del Gruppo vocale Cantori di San Giovanni dedicato alla musica antica a Firenze.

Infine un evento speciale: un appuntamento dal titolo “Il ciel velocissimo – ‘azione scenica’ sui nove cieli dal Paradiso di Dante”, unito dal filo rosso della musica di Carla Rebora, con Paolo Zampini al flauto e Silvia Capra (soprano).

L’ingresso alla kermesse è libero fino a esaurimento dei posti disponibili. Per questioni relative all’emergenza sanitaria si ricorda l’obbligo di mascherina e di accedere tempestivamente alle sale muniti di Green Pass per consentire le operazioni di accoglienza ed evitare assembramenti.

Articoli correlati

Back to top button