Emergenza coronavirus, lettera del Dr. Spinelli presidente Associazione Toscana Tumori

Cari Amici,

in questi giorni il nostro staff medico-sanitario si trova a fare i conti con questa difficile emergenza sanitaria.
Abbiamo messo in atto tutte le misure protettive e i nostri operatori continueranno regolarmente le visite a domicilio, agendo nella massima sicurezza per se stessi e per gli altri.
L’ATT è pronta a fare la sua parte e abbiamo rafforzato l’attenzione nel monitorare non solo i sintomi dei pazienti ma anche eventuali comportamenti a rischio per loro e per i familiari.
In questo momento in cui i malati si sentono ancora più fragili e disorientati, riteniamo che il nostro compito sia quello di rassicurarli e di stargli vicino, rispondendo ai bisogni clinici ed emotivi con professionalità e competenza.
La nostra è una grande squadra composta dai professionisti sanitari e amministrativi, dai volontari e dai pazienti con i familiari e siamo certi che questa delicata circostanza ci unirà ancora di più e ci renderà più forti.
Ora più che mai i malati di tumore hanno bisogno di non essere lasciati soli, per questo chiediamo a tutti Voi di restarci vicino e di continuare a sostenerci con una donazione o con un acquisto solidale partecipando alla prossima campagna di Pasqua.

Giuseppe Spinelli
Presidente ATT

Tag

Articoli correlati

Back to top button
Close