Covid Toscana, bollettino dell’8 dicembre: 791 nuovi casi, 5 i decessi

In Toscana sono 306.558 i casi di positività al Coronavirus, 791 in più rispetto a ieri (746 confermati con tampone molecolare e 45 da test rapido antigenico).

I nuovi casi sono lo 0,3% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dello 0,2% e raggiungono quota 288.114 (94% dei casi totali). Oggi sono stati eseguiti 11.640 tamponi molecolari e 20.918 tamponi antigenici rapidi, di questi il 2,4% è risultato positivo. Sono invece 9.410 i soggetti testati oggi (con tampone antigenico e/o molecolare, escludendo i tamponi di controllo), di cui l’8,4% è risultato positivo. Gli attualmente positivi sono oggi 11.007, +3,1% rispetto a ieri. I ricoverati sono 317 (5 in più rispetto a ieri), di cui 47 in terapia intensiva (1 in più).

Purtroppo, oggi si registrano 5 nuovi decessi: 3 uomini e 2 donne con un’età media di 84,8 anni. Le persone ricoverate nei posti letto dedicati ai pazienti COVID oggi sono complessivamente 317 (5 in più rispetto a ieri, più 1,6%), 47 in terapia intensiva (1 in più rispetto a ieri, più 2,2%).

La Toscana si trova al 11° posto in Italia come numerosità di casi (comprensivi di residenti e non residenti), con circa 8.357 casi per 100.000 abitanti (media italiana circa 8.664 x100.000, dato di ieri). Le province di notifica con il tasso più alto sono Prato con 10.817 casi x100.000 abitanti, Pistoia con 9.998, Pisa con 8.598, la più bassa Grosseto con 5.937. Il tasso grezzo di mortalità toscano (numero di deceduti/popolazione residente) per Covid-19 è di 202,7 x100.000 residenti contro il 226,8 x100.000 della media italiana (11° regione). Per quanto riguarda le province, il tasso di mortalità più alto si riscontra a Massa Carrara (288,1 x100.000), Prato (255,8 x100.000) e Firenze (242,7 x100.000), il più basso a Grosseto (103,9 x100.000).

Articoli correlati

Back to top button