Corso gratuito per imparare i segreti della grafica: terza edizione per FIGO

Con il sostegno dei fondi regionali di “GiovaniSì”, Formatica Scarl organizza a Firenze un percorso triennale al termine del quale si conquista una qualifica valida per trovare un impiego. Iscrizioni fino al 28 gennaio sul “Scuola in Chiaro”, riservate agli Under 18

FIRENZE – La grafica è ormai un aspetto imprescindibile nel sapere “comunicare” un prodotto: proprio in questo senso va “F.I.G.O 3”, un corso triennale IeFp gratuito organizzato da Formatica Scarl, finanziato interamente dalla Regione Toscana tramite il programma GiovaniSì. Questo progetto triennale specifico per chi esce dalle scuole medie e alternativo alla scuola superiore tradizionale, nasce per formare nuove figure di “Addetto all’organizzazione del processo di lavorazione grafica, di elaborazione di un prodotto grafico e di realizzazione di prodotti multimediali”. Al termine dei tre anni – e delle 3168 ore di formazione – e dopo aver superato l’esame finale si porta a casa una qualifica 3EQF riconosciuta a livello europeo, subito spendibile sul mondo del lavoro. I percorsi di Istruzione e Formazione Professionale (IeFP) garantiscono l’assolvimento dell’obbligo di istruzione e del diritto-dovere all’istruzione professionale previsti dalla normativa vigente.

Non c’è tempo da perdere, perché è possibile preiscriversi entro il 28 gennaio e cogliere così un’opportunità stimolante e utile per il futuro dei ragazzi fino ai 18 anni non compiuti. Per entrare nel merito, la figura professionale dell’operatore grafico svolge attività relative alla realizzazione di prodotti ad alto impatto visivo e alla produzione dei file per la pubblicazione su supporto multimediale. Utilizza software professionali per il trattamento delle immagini ed elabora immagini, video e grafici per la pubblicazione su supporti multimediali. Trova impiego prevalentemente in imprese del settore grafico, tipografico e fotografico.

Oltre alle materie più tradizionali, il corsista si cimenterà in veri e propri focus su argomenti ben specifici e dettagliati: informatica e social media, brand image e comunicazione visiva, strategia creativa e corporate, product design, ripresa e montaggio video, disegno e animazione, storytelling e narrativa del gioco, fondamenti di gaming, realtà virtuale e dove trovarla, realtà virtuale applicata, graphic design per l’animazione, ripresa e montaggio video e post produzione.

percorso figo firenze 1

Il percorso, al via a settembre 2022, si articola in 1184 ore di formazione teorica (di cui 45 ore di accompagnamento), 1184 ore di formazione laboratoriale e 800 ore di alternanza scuola-lavoro, di conseguenza ogni annualità prevederà 1056 ore di formazione.

Il tutto sfruttando un metodo alternativo di apprendimento: la gamification. Il corso adotterà metodologie didattiche differenti rispetto a quelle scolastiche tradizionali sfruttando piuttosto il coinvolgimento e la forza didattica delle esperienze realmente vissute. Inoltre – grazie alla collaborazione col CNR di Pisa – i corsisti saranno parte integrante del progetto “Avatar”, atto a promuovere stili di vita e comportamenti in grado di contrastare il peso delle malattie croniche degenerative, di grande impatto epidemiologico e mantenere e migliorare il benessere psicofisico degli adolescenti e futuri adulti cittadini. Anche gli strumenti usati saranno prettamente multimediali, sarà fornito ad ogni allievo un tablet a titolo gratuito grazie al quale potranno sperimentare l’apprendimento attraverso la gamification. Il corso si avvale anche della collaborazione dell’Associazione antimafia Libera, che all’interno del progetto “Estate Liberi” promuoverà campi di impegno e formazione sui beni confiscati alle mafie.

percorso figo firenze scaled

Per quanto riguarda i destinatari, come accennato in precedenza, si tratta di chi ha conseguito già la licenza media ma c’è spazio anche per tutti i giovani di età inferiore ai 18 anni che non hanno conseguito o non sono in grado di dimostrare di aver conseguito il titolo di studio conclusivo del primo ciclo di istruzione, purché vengano inseriti in un percorso finalizzato al conseguimento del titolo di licenza media in contemporanea con la frequenza del percorso di IeFP.

La procedura di iscrizione deve essere svolta sul portale “Scuola in Chiaro”, inserendo il codice meccanografico FICF016009 assegnato dal Miur. Per informazioni rivolgersi a Formatica Scarl, via Gozzini 15 Ospedaletto (Pisa), al numero telefonico 050580187 o alla mail istruzionetriennale@formatica.it. È altresì possibile fare riferimento a Martina Nesi (una delle due referenti insieme a Benedetta Nardi) contattandola ai numeri 0574966555/3339257841.

Per chi volesse prima fare una piccola “esperienza sul campo”, Formatica ha previsto anche un Open Day per il 19 gennaio, articolato su tre fasce orarie: 15,30/16,15 – 16,30/17,15 – 17,30/18,15 (iscrivendosi dal portale www.istruzionetriennale.it).

Articoli correlati

Back to top button