Coronavirus, primo caso confermato in Toscana a Firenze

Il primo contagiato da Coronavirus è un uomo ricoverato a Firenze di ritorno da Singapore

Dopo il primo sospetto sulla donna di 55 anni arrivata alla Stazione Santa Maria Novella di Firenze nella serata di ieri, poi risultata negativa, questa mattina la Toscana si sveglia con il primo caso di Coronavirus.

Il primo contagiato da Coronavirus in Toscana è un uomo residente nel capoluogo fiorentino, un imprenditore tornato dall’Oriente, precisamente da Singapore circa 20 giorni fa. L’uomo negli ultimi giorni ha avuto un malore ed è stato prima visitato all’ospedale di Santa Maria Nuova e poi ricoverato all’ospedale Santa Maria Annunziata di Ponte a Niccheri seguito dalla positività del tampone.

In questo momento diverse fonti giornalistiche accreditano la positività del contagio al Coronavirus. L’uomo sarebbe quindi il primo caso accertato di Coronavirus in Toscana.

Si attende l’ufficialità da parte dell’Istituto Superiore di Sanità.

 

Tag

Articoli correlati

Back to top button
Close