In coma, svegliata dal bacio del figlio di 2 anni

PECHINO (Cina) – Nelle fiabe è il principe azzurro a far risvegliare le principesse con un bacio. Il suo principe azzurro non è altro che il suo bambino di appena due anni, che lei non aveva ancora conosciuto perché in coma. Lei, la protagonista di questa storia a lieto fine, si chiama Zhang Rongxiang ed era in coma da circa tre anni a causa di un gravissimo incidente stradale.

La storia del risveglio risale allo scorso maggio, quando la donna si è improvvisamente svegliata dal coma mentre il figlio Gao Qianbo, nato mentre lei era in coma, la stava baciando. Un fatto che ha stupito (e non poco) i medici che avevano dato ben poche speranze di un possibile risveglio della donna.

Zhang Rongxiang è stata accudita ed alimentata dal suo piccolo principe azzurro, il quale masticava il cibo per poi passarlo nella bocca della sfortunata madre. Un po’ come fanno gli uccelli con i loro pulcini. Ma questa volta il “miracolo della vita” l’ha fatto questo bambino che ha ridonato la vita alla propria madre.

Articoli correlati

Back to top button