CALENZANO – Compostiere agli orti sociali, riduzione TARI per gli assegnatari

Trentasette nuove compostiere per agli orti sociali di Dietropoggio e Carraia. I dispositivi per l’organico sono stati consegnati ieri e oggi dal personale di Alia Servizi Ambientali SpA agli assegnatari che ne avevano fatto richiesta.

I dispositivi permetteranno di riciclare gli scarti provenienti dalle coltivazioni e anche i rifiuti organici di casa, producendo compost da utilizzare negli orti stessi. Gli scarti di grosse dimensioni potranno essere trinciati, con il trituratore messo a disposizione dal Comune, e poi messi in compostiera oppure interrati.

“Con questi strumenti – hanno detto l’assessore all’ambiente Irene Padovani e l’assessore al sociale Stefano Pelagatti – andiamo a rendere i nostri orti sociali ancora più etici, favorendo il corretto smaltimento degli scarti vegetali, in un ciclo a strettissimo raggio che vede realizzarsi in pochi metri la produzione e lo smaltimento. Sono stati gli stessi assegnatari a richiedere le compostiere, a riprova della grande attenzione all’ambiente da parte dei nostri cittadini”.

Alcuni assegnatari avevano già la loro compostiera, ma nelle scorse settimane il Comune, insieme ad Alia Servizi Ambientali SpA, ha fatto una ricognizione generale, chiedendo a tutti se volevano questo tipo di dispositivo, per il quale usufruiscono di una riduzione sulla TARI.

Articoli correlati

Back to top button