AREZZO – Music Fest, ultima grande serata con il concerto dei Subsonica

Tutto pronto per il concerto dei Subsonica all’Anfiteatro Romano del 26 agosto. Ultimo appuntamento del cartellone di Arezzo Music Fest nell’ambito di “Anfiteatro sotto le stelle”, rassegna organizzata dalla Fondazione Guido d’Arezzo nella splendida cornice del Museo Archeologico “Gaio Cilnio Mecenate”.

Con cinque stupende serate che hanno visto protagonisti La Rappresentante di Lista, Local Heroes, Motta, i Negrita con il concerto ripreso da Mtv Unplugged e i Calibro 35, è stata portata in città musica di altissima qualità e di ogni genere.

A chiudere il cerchio sarà il concerto dei Subsonica del 26 agosto, che si avvia verso il sold out con le ultime decine di biglietti disponibili su www.discoverarezzo.com

Per accedere al concerto è obbligatorio il green pass. In caso non si sia in possesso sarà possibile fare tamponi rapidi nell’area del concerto, il 26 agosto, dalle 16 alle 20, in collaborazione con Croce Bianca di Arezzo. Per informazioni e prenotazioni scrivere a mengomusicfest@gmail.com

Inoltre altra novità è l’apertura di un bar nei giardini dell’anfiteatro, che dalle 18 (ogni giorno in cui è previsto evento) sarà disponibile per il pubblico dell’Arezzo Music Fest.

“Arrivati al sesto appuntamento di Arezzo Music Fest, in questa 17° edizione di Men/Go Fest, che vedrà protagonisti sul palco dell’Anfiteatro Romano i Subsonica, il prossimo 26 agosto, dopo più di 10 anni dall’ultimo loro concerto ad Arezzo, non possiamo far altro che ringraziare tutte le Istituzioni, Partner e sponsor che hanno reso possibile questa edizione, bellissima, del nostro festival. Così afferma il direttore artistico Paco Mengozzi che aggiunge: “Innanzitutto il Comune di Arezzo che sostiene in maniera convinta la manifestazione e lo ha confermato anche nelle edizioni 2020 e 2021, necessariamente diverse rispetto a come tutti conoscevamo il Men/Go, poi la Fondazione Guido d’Arezzo, che organizza e promuove “Anfiteatro sotto le stelle”, nel cui ambito è inserito il nostro cartellone, la Fondazione Arezzo Intour e Discover Arezzo, sostenitori da sempre del festival e partner fondamentali per lo sviluppo turistico e promozionale del nostro territorio. Oltre a loro il Consiglio Regionale della Toscana, Camera di Commercio di Arezzo-Siena e il nostro main sponsor Estra, impegnato da anni nel sostegno alla cultura e allo sviluppo delle energie dei giovani e della musica. Infine un grande ringraziamento a Direzione regionale Musei della Toscana e del Museo Archeologico “Gaio Cilnio Mecenate” che ci ha ospitato con grande disponibilità in questi sei appuntamenti. Sono state cinque bellissime serate, con La Rappresentante di Lista, Local Heroes, Motta, i Negrita ripreso da Mtv unplugged che darà grande visibilità alla nostra Città e Calibro 35.  Adesso siamo pronti a chiudere in bellezza con una delle band italiane più importanti, mancano pochissimi biglietti a un ultimo sold out che chiuderà alla grande questa indimenticabile edizione”.

Articoli correlati

Back to top button