Arezzo, l’Alga Atletica ha aperto il 2023 al Meeting Nazionale di Ancona

La manifestazione ha portato due medaglie, tanti record personali e una qualificazione per i campionati italiani

L’Alga Atletica Arezzo è tornata in pista al Meeting Nazionale di Ancona. L’importante manifestazione marchigiana ha rinnovato il tradizionale appuntamento di apertura della nuova stagione con la società aretina che, dopo mesi di soli allenamenti, ha schierato decine di atleti di diverse età e in diverse specialità che hanno vissuto una positiva occasione di confronto e di crescita con coetanei di tutta Italia. La trasferta ha regalato particolari soddisfazioni all’Alga Atletica Arezzo che ha festeggiato due medaglie, tanti record personali e una qualificazione per i campionati italiani, ottenendo indicazioni positive in vista dei prossimi appuntamenti regionali e nazionali.

I migliori risultati sono arrivati tra gli Assoluti con Federico Rubechini del 2004 che ha trionfato nel salto in alto con 1.95 metri e con Anna Visibelli del 1993 che si è imposta nel salto in lungo con 5.77 metri, mentre Nicholas Gavagni del 2007 è risultato il secondo miglior atleta tra gli Allievi e il ventunesimo nella classifica assoluta tra 275 partecipanti nei 60 piani con 7.05 secondi che lo pongono tra i migliori velocisti nazionali della sua categoria. Un quinto posto è arrivato nei 60 ostacoli Junior con Riccardo Cincinelli del 2005 che, con 8.49 secondi, ha ottenuto il tempo minimo per partecipare ai prossimi campionati italiani di categoria. Tra gli Allievi hanno ben figurato Sofia Patrussi del 2007 che ha chiuso al nono posto i 60 ostacoli con 10.01 secondi e Filippo Guiducci del 2007 che si è piazzato sesto nel pentathlon in seguito alle prove a 60 ostacoli, salto in alto, salto in lungo, lancio del peso e 1.000 metri. Danyella Brunelli del 2003 ha chiuso al quattordicesimo posto i 200 piani e i 60 ostacoli con doppio record personale di 26.05 secondi e di 9.26 secondi, poi un doppio record personale è stato ottenuto anche da Lorenza De Silva del 2007 nei 200 piani con 27.13 secondi e nei 60 piani con 8.23 secondi. Nei 200 piani tra gli Assoluti, inoltre, sono stati registrati i record personali di Flavio Mandolini del 2004 con 23.31 secondi, Lapo Madiai del 2005 con 23.76 secondi, Leonardo Cortonesi del 2004 con 23.79 secondi, Lorenzo Fazzi del 2006 con 23.59 secondi e Leonardo Zanchi del 2006 con 24.90 secondi.

Una numerosa squadra dell’Alga Atletica Arezzo ha poi gareggiato con ottimi piazzamenti nelle categorie giovanili Ragazzi e Cadetti. A emergere sono stati Francesco Tortorelli del 2009 con il quinto posto nel salto in alto al primo anno nei Cadetti con 1.64 metri, Emma Formelli del 2010 con il sesto posto nei 60 piani tra le Ragazze con 8.93 secondi, Gabriele Corbelli del 2011 con il nono posto nei 60 piani al primo anno tra i Ragazzi con 8.96 secondi, Carlotta Anatrini del 2008 con il nono posto nel salto in alto tra le Cadette con 1.45 metri, Edoardo Giaccherini del 2008 con il nono posto nei 60 piani tra i Cadetti con 7.83 secondi, Ginevra Tigliè del 2010 con il dodicesimo posto nei 200 piani tra le Ragazze con 30.34 secondi e Gemma Fabbriciani del 2009 con il tredicesimo posto nel salto triplo al primo anno tra i Cadetti con 9.55 metri.

Articoli correlati

Back to top button