25 novembre, contro la violenza sulle donne la presidenza della Regione si accende di rosso

In occasione della giornata internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne del 25 novembre la facciata di Palazzo Strozzi Sacrati, sede della presidenza della giunta regionale della Toscana, sarà illuminata di rosso.

“Come ci ricordano i dati del tredicesimo rapporto realizzato dal nostro Osservatorio  regionale – affermano il presidente Eugenio Giani e l’assessora alle pari opportunità Alessandra Nardini – la violenza sulle donne è purtroppo un fenomeno ancora molto radicato anche nella società. Per sconfiggerlo, occorrono iniziative concrete sul piano repressivo, occorre sostenere le donne nel loro percorso di uscita dalla violenza e soprattutto occorre agire sul piano preventivo, sul fronte del cambiamento culturale”.

“La Regione – concludono Giani e Nardini – è determinata nel suo impegno per rendere le donne libere da violenze e stereotipi di genere. Continueremo a sostenere le reti antiviolenza e a mettere in campo e potenziare le iniziative per consentire alla donne di uscire dalla violenza, come il  loro reinserimento lavorativo, potenzieremo l’impegno in educazione e istruzione, affinché nelle scuole si promuova la cultura del rispetto, della parità e della non discriminazione. In questi giorni vogliamo dare anche un segnale simbolico per testimoniare un impegno che coinvolge il lavoro della giunta tutto l’anno e per sottolineare che in questa battaglia è necessario il contributo di tutte e di tutti”.

 

Back to top button